Dai un'occhiata a Floating Flo su Yelp

sonno

Vuoi Fare un sogno Lucido? Prima parte

Vuoi Fare un sogno Lucido? Prima parte

Il “Sogno lucido è un sogno consapevole”… cioè un sogno in cui il sognatore si accorge di stare sognando e pilota il sogno a suo piacimento. Significa che ci si proietta in un mondo fantastico generato dalla nostra mente in cui si può essere e fare tutto quello che si vuole come in una virtualità aumentata generata dal più potente computer che esista (per ora): la “nostra mente”… e lo si fa senza ovviamente temere le eventuali conseguenze che deriverebbero al farlo nel mondo reale, consapevoli che si sta riposando nel nostro letto, nel floating pod o in qualche altro luogo.


Cosa accade se non dormi in modo regolare e a sufficienza per lunghi periodi.

Cosa accade se non dormi in modo regolare e a sufficienza per lunghi periodi.

Nel 1965, Randy Gardner, un giovane studente di 17 anni, restò sveglio per 264 ore: ovvero 11 giorni, per scoprire cosa sarebbe accaduto senza dormire. Al secondo giorno, la sua concentrazione diminuì. Successivamente perse la capacità di identificare gli oggetti al tatto. Alla fine del terzo giorno sperimentò malumore e disorientamento. Al termine dell'esperimento faceva fatica a concentrarsi, a ricordare fatti recenti, divenne paranoico e iniziò ad avere delle allucinazioni. Benché Gardner si sia ripreso senza danni permanenti a livello fisico o psicologico, per altri, l'insonnia, può essere causa di squilibri ormonali, di stati d’infermità, o, in casi estremi, di morte.

Leonardo da Vinci, il sonno Polifasico e il Floating per avere 22 ore al giorno di attività

Leonardo da Vinci, il sonno Polifasico e il Floating per avere 22 ore al giorno di attività

Tranquilli non vi racconterò che Leonardo faceva Floating, anche se sono convinto prima o poi ci sarebbe arrivato… in questo Post parleremo di Sonno, di come organizzarlo al meglio per renderlo efficace nel ristorarci profondamente e di come il Floating riesca ad esser un metodo molto efficace per eseguire questa riprogrammazione. Attenzione, una riprogrammazione che è molto indicata a chi soffre di problematiche relative al sonno, anche gravi come l’insonnia, non solo per aumentare l’efficienza di “ristorazione” (passatemi il termine) e di avere anche diverse ore in più a disposizione per le nostre attività.