C’è qualcosa che dovrei fare per prepararmi prima di una sessione di floating?

Non bere caffè per molte ore prima (può renderti nervoso). Poi, non ti rasare o fare la ceretta dato che l’acqua salata può irritare la pelle e disturbare il processo di rilassamento. Non indossare indumenti (fuseaux, intimi) di microfibra nei 3 giorni antecedenti il Floating perché lentamente ipersensibilizzano la pelle. Mangiare un pasto leggero circa un’ora e mezzo prima fa evitare al tuo stomaco rumori strani mentre galleggi. Oltre a ciò, non sono richieste preparazioni specifiche. Se hai il naso chiuso ti consigliamo di assumere un vaso-costrittore come l'Argotone per liberare le vie respiratorie nasali.

Posso galleggiare se sono incinta?

Le donne durante la gravidanza amano galleggiare! Esiste persino una posizione nella quale si può galleggiare che solleva la madre dal peso del bambino. Se sei nel terzo trimestre di gestazione, o hai un qualsiasi dubbio al riguardo, per favore consulta il tuo medico prima di venire qui.

Posso galleggiare durante il periodo mestruale?

NO. Consigliamo di evitare di galleggiare due giorni prima dell’inizio presunto e due giorni dopo la fine delle mestruazioni.    

Posso galleggiare se mi sono appena tinta i capelli?

No, dovresti aspettare almeno 10 giorni dalla tua ultima colorazione ed aver fatto almeno un paio di sciampi.

Ho i capelli con treccine stile rasta conosciuti anche come dreadlocks. Posso fare Floating?

No! ci dispiace molto ma quella tipologia di capigliatura tende a trattenere il sapone e molto difficilmente durante la doccia preliminare si riesce a sciacquarlo via con il risultato che ce lo ritroviamo nella soluzione salina e non possiamo permetterlo.

Devo portare qualcosa?

Se hai capelli lunghi, potresti portarti un pettine. Poi, un contenitore nel quale mettere le tue lenti a contatto mentre sei nella vasca. Oltre a ciò, vi forniamo qualunque cosa di cui abbiate bisogno (asciugamani, accappatoi, ciabatte, sapone, shampoo…) Ogni stanza è completamente privata, ed entri nelle vasche nudo, non c’è bisogno di portare il costume da bagno.

Come Sono gli Accessi ai trattamenti? Quanto prima devo essere al vostro centro?

Di regola se si fanno sessioni di galleggiamento da 60 min il percorso viene completato in circa 2 ore: 5 min Check In, 15 min Spogliatoio + "Pit Stop", 10 min Doccia, 60 min galleggiamento, 5 min ultima doccia, 20 min Area Relax, 5 min Check Out. Quindi gli accessi alle vasche sono alle ore 10:30, 14:30, 14:30, 16:30, 18:30: ogni 2 ore.

Per esempio se prenotate un appuntamento per le ore 14:30, dovete essere al centro per le 14:15 al più tardi, cioè sempre almeno 15 min prima dell'orario di entrata in stanza di galleggiamento.

Per sessioni da 90 min o più lunghe ovviamente la durata del percorso si allunga di conseguenza.

Possono più persone immergersi nella stessa vasca?

Solo una persona per vasca. Abbiamo quattro vasche di galleggiamento così puoi organizzare la tua festa di galleggiamento e invitare altre tre persone per galleggiare simultaneamente nella nostra struttura. Vasche doppie esistono, ma riteniamo che ti distolgano dall’esperienza completa di “privazione sensoriale”.

Devo rimanere in vasca per tutto il tempo?

Non ci sono serrature ne porte delle nostre vasche, così si può uscire in ogni momento. Detto ciò, i 60 minuti di solito scorrono più velocemente di quanto ti potresti aspettare (di solito il nostro cliente medio dice che gli è sembrato che fossero passati solo 20-30 minuti).

Qual è il periodo più lungo nel quale qualcuno è rimasto nella vasca?

Paolo, uno dei nostri proprietari, galleggia per circa 10 ore almeno una volta al mese… John Lilly si dice abbia galleggiato per un periodo di tempo molto più lungo.

Chi ha inventato questo folle dispositivo?

Il professor John C. Lilly.

Da quanto tempo le vasche da galleggiamento sono in circolazione?

La prima vasca di galleggiamento e’ stata sviluppata nel 1954. Si trattava di un recipiente cilindrico alto 3 metri che consentiva un’immersione completa nell’acqua e di un’apparecchiatura per respirare che copriva completamente la faccia. Le prime vasche di rilassamentocommerciali furono inventate nei primi anni ’70.

Che succede se sono claustrofobico?

Stare nelle vasche è più come galleggiare nello spazio esterno che essere chiusi in una scatola. Hai sempre il controllo dello spazio che ti circonda, e persino le persone con una grave claustrofobia hanno testimoniato di non aver avuto problemi nella vasca.

Si tratta di una nuova moda new-age?

Il galleggiamento è nato più di 40 anni fa e ci sono delle ricerche sull’argomento che lo sostengono. Esistono più di 360 testi al riguardo. No definitivamente non è una moda new- age.

Come sono pulite le vasche e come è sanificata la soluzione in cui si galleggia?

La soluzione in cui galleggiate è sterile in quando non esiste alcun organismo patogeno (Batteri, Virus, Funghi) che possa resistere al 28-30% di salinità... il mar morto si chiama così per un motivo... ed ha solo il 22% medio di salinità, infatti la pressione osmotica generata dalla salinità fa collassare immediatamente le membrane cellulari. Nonostante questo anche per ragioni estetiche la soluzione salina è filtrata completamente 3 volte tra una sessione e l’altra. Ad ogni passaggio la soluzione attraversa un filtro da 10 micron, viene addizionata con ozono, filtrata ancora con un filtro a 5 micron e fatta passare attraverso una doppia lampada UV. infine addizionata con H2O2 (perossido di idrogeno). Per quanto riguarda la superficie della vasca, tra una sessione e l’altra, questa viene disinfettata usando uno spray all'H2O2 (perossido di idrogeno) e l’asciugata usando un tessuto ricoperto di fili di Argento.

Sarò disidratato dopo un’immersione prolungata?

No, la tua pelleed i tuoi capelli non si seccheranno, ma diventeranno setosi e morbidi.

Posso affogare se mi addormento nella vasca?

No. Alcune persone si addormentano, ma l’acqua ti sostiene in modo che tu continui a galleggiare mantenendo la faccia asciutta. L’acqua è profonda 25 cm. Il peggio che ti può capitare è svegliarti con un po’ di acqua salata negli occhi e se questo accade, esci dalla vasca, fai una doccia e rientra nella vasca.

CHIAMACI ALLO: 055 3247316