i benefici del floating

I benefici del galleggiamento (Floating, isolamento o deprivazione sensoriale) sono molteplici, i suoi effetti perdurano per svariati giorni, si amplificano e aumentano in durata con l’uso abituale e ricorrente, creando una spirale positiva, un ciclo virtuoso di recupero biofisico e salute che si rinforza man mano che viene utilizzato, dando alle persone un modo, un metodo, una cammino per una vita migliore. 

Dalla metà degli anni '50, quanto è stata studiato per la prima volta, fino ai giorni nostri, sul Floating sono state fatte moltissime ricerche mediche. Sono disponibili più di 350 pubblicazioni scientifiche al riguardo (che puoi trovare in calce) e sempre nuovi studi vengono avviati in seguito a scoperte sulle molteplici implicazioni degli effetti benefici del Floating.  

I benefici fisici e mentali sono riconducibili a tre effetti principali: 

  • Riduzione (80% circa) del peso corporeo 

  • Deprivazione o isolamento sensoriale 

  • Adsorbimento a livello cutaneo degli ioni Magnesio e Solfato contenuti nel sale di Epsom (MgSO4) disciolto nella soluzione in cui si galleggia. 

 
fasi-meditazione-dinamica.gif

RIEQUILIBRIO BIOFISICO

Secondo Michael Hutchinson in The book of Floating "il galleggiamento è uno strumento con caratteristiche terapeutiche, educative e di svago che porta benefici a livello fisico, emozionale, intellettivo e spirituale".

Pur non avendo la pretesa di sostituirsi alla terapia medica il Galleggiamento è un eccellente aiuto per: il riequilibrio biofisico, l'abbattimento dello stress e la riduzione del livello di cortisolo ed epinefrina nel sangue, combattere il mal di schiena, le lombo-sciatalgie, i dolori cervicali e articolari con un effetto immediato sul dolore acuto, cronico e sulle cefalee, la riduzione della tensione muscolare.

Il sale di Epsom disciolto ad alta concentrazione nella soluzione ove si è immersi ha un effetto esfoliante sulla pelle donalndole lucentezza e morbidezza ineguagliabili.

Psicofico.jpg

Benessere psicofisico

Il Galleggiamento porta a un profondo rilassamento generale aumentando il livello di "energia mentale e fisica".

1 ora di galleggiamento equivale a 6/7 ore di sonno profondo.

Regolarizza la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna.

Regolarizza il ritmo sonno veglia. Migliora la qualità del sonno risolve l'insomnia.

Riduce i sintomi della Sindrome pre mestruale

Effetto PNEI (Psico Neuro Endocrino Immunologia) per il riequilibrio del sistema endocrino e immunitario

Rilassamento Muscolarejpg.jpg

rilassamento muscolare

Il Galleggiamento migliora i tempi di reazione e di recupero fisico da allenamento, agisce positivamente su velocità ed efficienza di apprendimento, Aumenta l'efficacia delle tecniche di visualizzazione e costruzione della memoria muscolare.

Studi effettuati sul metabolismo di atleti professionisti che praticano regolarmente galleggiamento e coaching hanno evidenziato come le loro performance individuali, fisiche e mentali, possano essere incrementate fino al 25-30%.

o-MEDITARE-CERVELLO-facebook.jpg

Meditazione e isolamento

Durante una sessione di Galleggiamento, grazie alla fortissima riduzione degli stimoli esterni, le frequenze celebrali dei due emisferi si sincronizzano e rallentano fino a raggiungere il così detto “stato theta” in cui le onde celebrali si stabilizzano tra i 4 e gli 8 Hz.

In queste condizioni il nostro cervello inizia a secernere endorfine e si concentra sul riassestare svariati processi interni come ad esempio quelli del sistema endocrino e immunitario.

La deprivazione o isolamento sensoriale potenziano la creatività, la memorizzazione, la concentrazione, l’apprendimento ed è efficace contro i disordini psicoemozionali.

Molto efficace nel recupero post-traumatico e nel combattere la depressione.