Dai un'occhiata a Floating Flo su Yelp

Un metodo di massaggio innovativo con radici antiche

credit to Gianfranco Zabatta e Paolo Petracchi

Il massaggio Ischitano conosciuto oggi come Metodo Zabatta ha origini antiche. E’ un massaggio le cui tecniche si tramandano di generazione in generazione, di maestro in discepolo da oltre due millenni. Veniva praticato esclusivamente sull’isola di Ischia mantenendo gelosamente custodite i segreti delle sue tecniche. Le prime annotazioni risalgono al primo secolo AC e siamo oramai alla 85ma generazione di maestri.

E’ un distillato di techniche di massaggio mirate ad interventi sull’apparato muscolo scheletrico e linfatico che ripristinano la prestanza e accelerano il deflusso dei fluidi generati dalle ferite sia interne che esterne inferte: in questo modo si velocizzava la riabilitazione e si accorciava la convalescenza degli ufficiali Romani feriti in battaglia.

Metodo Zabatta Massaggio Romano.jpg

Ogni lesione a carico di muscoli, tendini, articolazioni e ossa è associata a un accumulo di fluidi, che pur essendo funzionale al decorso e alla guarigione delle lesioni stesse, a seconda di come avviene tale decorso e alla gravità della lesione, può portare ad una cronicizzare lo stato infiammatorio raggiungendo un'omeostasi che non sempre corrisponde alla guarigione così come nemmeno ad un'ottimale funzionalità dell'apparato danneggiato e del benessere complessivo della persona. Infatti molto spesso la cronicizzazione comporta stati permanenti di dolore e assunzioni di posture o l'instaurarsi di movimenti atti a minimizzare il fastidio della sintomatologia dolorosa che a lungo andare squilibrano completamente la persona: ecco che emergono dolori in altre parti del corpo o patologie che possono, anzi quasi sempre, sono confuse con l'origine vera e vengono purtroppo trattate con scarso successo in modo selettivo senza risolvere il promblema a monte. 

E' quindi fondamentale intervenire non solo sullo sblocco e sulla riduzione della lesione, ma anche sul favorire il deflusso dei fluidi che si sono accumulati e quindi portare ad una recupero completo. In tre parole:

Sblocco, Riduzione Sintomatologia, Drenaggio Fluidi

Gianfranco Zabatta è tuttora il solo ed unico depositario di questo prodigio. Anche lui ha contribuito come i suoi predecessori ad arricchire negli anni questa tecnica sviluppando una metodologia conosciuta appunto come “Ab3i” (approccio breve 3 incontri) che risolve le problematiche in soli 3 trattamenti erogati a cadenza mensile. La tecnica è indicata per  risolvere problematiche a carico dell'apparato muscolo-scheletrico e di quello linfatico. Ideale per sciatalgie, contratture muscolari, blocchi dei fasci muscolari, infiammazioni tendinee e muscolari, cervicale, ritenzione idrica, dolori muscolari, dolori intercostali, disallineamento bacino e problematiche posturali.

Metodo Zabatta e Floating.jpg

L'unione di dei benefici della terapia di Galleggiamento o Floating con Ab3i comporta un'aumento dell'efficacia di entrambi ed una sicura risoluzione delle problematiche trattate.

Il floating porta ad un completo e profondo stato di rilassamento della muscolatura, allo scarico delle articolazioni, e ad un effetto antinfiammatorio e talassoterapico di eliminazione dei fluidi, è quindi l'ideale associazione con la metodologia Zabatta sia se fatto subito prima del massaggio che dopo a seconda delle problematiche in quanto prepara il corpo all'intervento e inizia o accentua il deflusso dei liquidi concentrati sulle lesioni e lo rilassa dopo l'applicazione della tecnica che a seconda delle problematiche può non essere una "piacevole carezza". L'assunzione transdermica del Magnesio genrata dalla permanenza all'interno della soluzione di sali di Epsom costituisce il metodo più efficace di assunzione di questo importantissimo minerale dalle proprietà antinfiammatorie e miorilassanti e di ricostruizione delle cartilageni.

E' incredibile quanto posa costare la risoluzione di una qualsiasi delle problematiche descritte sopra fra esami, visite specialistiche, trattamenti prolungati di dubbia efficacia come t.e.k.a.r., laser terapia, ultrasuoni, infrarossi, ionoforesi.

I nostri clienti che hanno avuto la fortuna di beneficiare dell'associazione massaggio Metodo Zabatta e Floating hanno risolto le loro problematiche con solo 3 trattamenti integrati. Siamo talmente convinti dell'efficacia di questo connubio da essere disposti anche a restituire quanto pagato se già al primo incontro non si sia riusciti a migliorare sensibilemnte la sintomatologia.

Gianfranco Zabatta è presente a Floating Flo un giorno al mese indicativamente nella seconda metà. E' quindi necessario prenotare con largo anticipo viste le richieste ricevute.