Dai un'occhiata a Floating Flo su Yelp

Floating Consigli per l'uso: 1) La Termoregolazione

Quando ci apprestiamo a fare una sessione di Floating si devono tenere presente 6 cose che riguardano la nostra termo-regolazione:

1)  circa il 40% della superficie del nostro corpo è esposta all'aria e il 60% è a contatto con la soluzione salina.

2) La temperatura della soluzione in cui si è parzialmente immersi è mantenuta costante durante tutta la durata della sessione a 34,8 gradi centigradi come standard ma può essere aumentata o diminuita.

3)  il nostro corpo può sentire differenze di temperatura momentanee ma non è in grado di misurarne il valore. Reagisce poi cercando di minimizzare o annullare queste variazioni ristabilendo l'equilibrio detto anche "omeostasi termica".

4) la temperatura dell'aria all'interno della vasca è circa quella della soluzione salina in cui si è parzialmente immersi. A causa della diversa densità tra aria e soluzione salina il nostro corpo sottrae o cede calore a queste in modo diverso.

5) Anche se la quantità d'aria all'interno della vasca è più che sufficiente ed è comunque costantemente ricambiata per convezione naturale, tuttavia più aumentiamo la temperatura della soluzione salina più cresce il tasso di umidità all'interno della vasca e più è probabile che si possa provare la sensazione di assenza d'aria o pesantezza nel respiro che per alcuni potrebbe provocare la sensazione di carenza d'aria.

6) la soluzione in cui si è immersi ha lo scopo di ingannare i termo-sensori cutanei in modo da indurre la de-sensibilizzazione cutanea e la conseguente sensazione di non essere immersi nella soluzione ma di fluttuare nello spazio. 

 

4 consigli pratici per una perfetta termoregolazione personale durante una sessione di Floating. 

 

1) Evitare di fare docce troppo calde o troppo fredde altrimenti appena ci si immerge nella vasca si avrà la sensazione che la temperatura della soluzione sia rispettivamente troppo fredda o troppo calda.

2) Se durante la sessione precedente si è sentito freddo o caldo al momento della prenotazione chiedere di aggiustare la temperatura della soluzione di conseguenza.

3) Se si sposta un braccio fuori dall'acqua è normale sentire la differenza di temperatura ma questo non vuol dire che tutto il corpo in effetti si raffredda. Basta aspettare un minuto e la temperatura del corpo si aggiusta da sola.

4) Se si sente freddo evitare di cospargere la parte del corpo con la soluzione salina perché si ottiene esattamente l'effetto contrario: appena fatto sembra più caldo ma come l'acqua tende ad evaporare dalla superficie esposta all'aria si sente più freddo e l'aggiustamento automatico della temperatura da parte del nostro corpo impiega molto più tempo a raggiungere l'omeostasi termica: evitare di farlo!

>Clicca qui e RICHIEDI UN APPUNTAMENTO

 

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI POST