PERFORMANCE FLOATING

Scritto da Matthew Starwood

Sono sempre di più le persone che praticano il Floating per migliorare le proprie performance sia fisiche che mentali.

In questo Post ci soffermeremo su alcuni sportivi famosi che praticano Floating regolarmente come parte integrante del loro allenamento e che grazie ad esso, hanno ottenuto risultati eccezionali.

I più conosciuti sono Carl Lewis, Aly Raissmann e Michael Pelps, JJ Simson ma gli sports in cui se vuoi eccellere e prendere una medaglia devi avere qualcosa per fare la differenza sono sempre di più e vanno dalle altri marziali, al Football americano, dal basket al Rugby, dall'equitazione al nuoto.

ve lo ricordate?

ve lo ricordate?

Vogliamo condividere con te come praticare Floating stia aiutando questi atleti, non soltanto perchè il galleggiamento all'interno della soluzione salina di sale di Epsom gli fornisce un sacco di magnesio e solfato per i loro muscoli, le loro articolazioni ed il sistema cardiovascolare, perché facilita il riassorbimento dell'acido lattico, accelera il recupero da eventuali strappi muscolari e da circa il 30% di aumento di forza l'indomani al trattamento, ma soprattutto perché la deprivazione sensoriale e l'assenza di distrazioni gli permettono di praticare la visualizzazione e l'imagery che perfezionano costantemente la loro tecnica, la motivazione, la strategia di gara. 

Anche noi di FLOATING FLO stiamo contribuendo a questo boost prestazionale e stiamo preparando alcuni Runners che stanno riscuotendo un discreto successo, I loro personali sulla maratona sono scesi di 6 minuti in 2 mesi di trattamenti con 2 sessioni di Floating di 60 min la settimana. La loro forza specialmente su percorsi in salita è cresciuta ed ha fatto la differenza durante le gare. La loro determinazione nell'affrontare gli ultimi chilometri della maratona è stata chiave per permetterli di migliorare così vistosamente le loro prestazioni. Il veloce recupero post gara fatto nelle nostre vasche di galleggiamento gli ha anche permesso di correre due maratone in meno di un mese l'una dall'altra migliorando incessantemente gara dopo gara. La cosa interessante è che queste persone hanno più di 45 anni ed erano ferme da anni sui loro personali... 

Quando proponiamo agli sportivi questo tipo di trattamento spesso ci vengono opposte perplessità circa lo stato attuale di forma fisica e le prestazioni raggiunte come se questi fossero in prefetto equilibrio e non migliorabili ulteriormente. I campioni e gli sportivi in genere che praticano Floating lo fanno perché hanno capito che le loro prestazioni in gara sono determinate non solo dalla forma fisica ma anche da quella mentale e che queste possono essere migliorare costantemente con la pratica del Floating.

Chi vince oggi non si accontenta del suo meglio ma ha la lungimiranza di provare altro. quando lo fa... vince!

 

Atletica Leggera- Aly Raisman: Oro a Rio 2016

Atletica Leggera- Carl Lewis: Oro a Seul 1988

Atletica Leggera- Phillips Idowu Oro 2008

Atletica Leggera- Jade Johnson, Argento Londra 2012

Nuoto - Michael Phelps: Oro a Rio 2016

Rugby - Willie Mason- Catalans

Football - Justin James Watt e Julian Edelman NFL

Basket- Steph Curry & the Golden State Warriors NBL

Equitazione - Harry Meade, Oro 

MMA- Tom Watson, Jen Pulver UFC