PROFUMO e Ipno floating sensoriale

PARTE SECONDA

 

Scritto da Matthew Starwood

Nella prima parte di Profumo abbiamo visto perché siamo istintivamente portati a preferire una fragranza, un colore, un suono piuttosto che un'altro: heritage di suggestioni ed esperienze passate delle quali, nella matrice multidimensionale delle correlazioni mnemoniche, è richiamabile oramai soltanto la sensazione di piacere o di non piacere, mentre le sue origini non lo sono più o quasi. Chi si sottopone all'ipnosi regressiva o chi pratica il Floating per fare meta-riprogrammazione mentale può in larga parte riuscire a richiamare tali sensazioni ed il contesto che le ha generate e se necessario cambiarle.

 

Se la parola “profumo” “per fumum” (attraverso il fumo) deriva dall’antica usanza di utilizzare il fumo sprigionato dalla combustione di particolari sostanze aromatiche per comunicare con gli dei, oggi il profumo diventa uno strumento per potenziare le tecniche di meditazione e il coaching attraverso l'ipnosi.

L'idea di sfruttare la poco esplorata potenza evocativa del profumo unita all'ipnosi è scaturita dall’incontro di Paolo Petracchi direttore del centro Floating Flo e ideatore delle vasche di Floating serie Theta con Sileno Cheloni Maitre Perfumer e fondatore dell’esclusiva Casa di Profumeria AquaFlor, Cheloni produce fragranze personalizzate (anche per le star di Hollywood) in un palazzo rinascimentale a due passi dalla Basilica di Santa Croce. 

 

Se vi ricordate la prima parte di quest'articolo, la nostra memoria,  funziona come una matrice multidimensionale: più cose associamo ad una determinata situazione e maggiori saranno le possibilità che essa si fissi nella nostra mente. Se certi profumi ci piacciono e altri meno, molto probabilmente è a causa del ricordo che vi abbiamo legato: la fragranza diventa un’ancora sensoriale a cui associare una sensazione. Il meccanismo su cui si basa la cosa, spiega Petracchi, si chiama “memory imprinting” (fissazione nella memoria) e diventa particolarmente efficace quando viene sperimentato in una vasca di “deprivazione sensoriale”, in quanto durante il galleggiamento il cervello è naturalmente portato a scivolare nello stato theta, uno stato di profondo riposo in cui le sensazioni e suggestioni si imprimono in maniera più profonda. 

COME FUNZIONA:

Floating > Stato Theta > Ipnosi > Fissazione della Suggestione con Ancora Sensoriale (Fragranza)

Stimolo dell'Ancora Sensoriale (Profumo) > Richiamo della Suggestione > Ottenimento Stato Ricercato

 

A questo scopo Sileno Cheloni ha creato una fragranza ad hoc che si differenzia da qualsiasi altra. Ma è possibile anche scegliere tra più fragranze diverse associandone ognuna ad una specifica suggestione ipnotica. Al tempo stesso Floating Flo dispone di un “catalogo” di suggestioni ipnotiche tra cui scegliere: per rilassarsi, concentrarsi sui propri obiettivi, attivare le difese immunitarie, combattere dolori e mal di testa o ritrovare la via per le braccia di Morfeo e per smettere di fumare. Per richiamare la sensazione di benessere vissuta all’interno della vasca di galleggiamento o gli stati derivanti delle varie suggestioni ipnotiche, basterà indossare di nuovo qualche goccia di profumo personalizzato e preparato ad hoc da Aqua Flor con il mix di fragranze scelte dalla persona e diffuse in vasca durante le sessioni di galleggiamento ipnotiche. 

 

“Si tratta di un’esperienza che va oltre il relax o il classico percorso benessere – sottolinea Paolo Petracchi. Può essere utilizzata per superare ansia e stress, ma anche per ritrovare la concentrazione necessaria a superare prove importanti, la forma fisica indispensabile ad affrontare competizioni sportive o le fatiche quotidiane di una vita intensa, in cui ci sono sempre meno occasioni di dedicare del tempo a se stessi. Basterà indossare il profumo scelto per provare di nuovo la sensazione sperimentata durante il galleggiamento”. 

Quando arrivi al Floating Flo chiedi dell'Ipno Floating Sensoriale: ti verrà proposto un carnet di fragranze fra le quali scegliere quella o quelle che più ti piacciono e che verranno associate alle suggestioni ipnotiche su cui deciderai di lavorare. Potrai poi acquistare il profumo con la fragranza scelta oppure, nel caso tu voglia utilizzare più fragranze, AquaFlor preparerà per te un profumo personalizzato che potrai indossare quando avrai bisogno di richiamare le sensazioni o gli stati d'animo desiderati.

 

> Richiedi un Appuntamento per il nostro Ipno floating sensoriale

 

Risorse Collegate:

PROFUMO

BREVE PRESENTAZIONE SUL GALLEGGIAMENTO (FLOATING)

STOP SMOKING! SMETTERE DI FUMARE CON L'IPNOSI È FACILE ED EFFICACE

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI POST